Concerto a Berlino

16-18 giugno 2011: non era la prima volta che andavo all’estero per assistere al concerto della mia band preferita, ma è stata la prima volta che ho portato anche Keur.
Una delle tante pazzie che ho fatto per gli Incubus, rock band californiana, nel mio cuore dal 2001.
Mancavano pochi giorni ad un esame importante, ma non potevo rinunciare ad andare a Berlino per il loro primo concerto europeo dopo 4 anni di assenza.
Inoltre grazie ad un contest del fan club avevo anche vinto la possibilità di incontrarli nel backstage prima del concerto!

Io e Keur partiamo in solitaria dall’aeroporto di Bergamo – Orio al Serio con un volo Ryanair e a Berlino abbiamo incontrato altre 3 ragazze provenienti da altre parti d’Italia, conosciute tramite il fan club. Non ci eravamo mai viste di persona prima d’ora. Due ragazze da Roma e una da Matera, pazze come me.
Keur ha fatto il beato tra le donne. Ma durante il concerto ha voluto rimanere in albergo, per evitare di rimanere schiacciato dalla folla.
Non starò a raccontarvi di come eravamo emozionate, euforiche, fuori di testa per quella giornata con i nostri idoli, che è stata indimenticabile.

E’ un blog di viaggi e vi voglio raccontare delle briciole su Berlino, perché mi rendo conto di aver visitato il 10% di una città così grande e ricca di luoghi interessanti.
E’ stato un viaggio breve, mirato alla nostra missione rock all’Huxley Club, ma abbiamo avuto tempo per girare un pochino la città.
Abbiamo curiosato lungo il Kreuzberg, il quartiere turco di Berlino, in zona sud, tra negozi di dischi, abiti dark e negozietti di cibi etnici. Il pomeriggio lo abbiamo trascorso in un enorme parco vicino all’Huxley Club, il Volkspark Hasenheide, insieme a tanti altri fans europei che avevamo conosciuto tramite il fans club. Francesi, polacchi, inglesi e tedeschi ovviamente.
A Berlino si respira sempre aria internazionale, e noi lo abbiamo vissuto in pieno.

Nei due giorni seguenti ci siamo dedicate ai monumenti classici e imperdibili di Berlino, di cui ormai si è già detto di tutto e di più: la porta di Brandeburgo, la grande porta classica simbolo della città, il Palazzo del Reichstag, il Memoriale dell’Olocausto nel quartiere Mitte, i resti del Muro di Berlino, il Sony Center e il Lego Center, Potsdamer Platz, Alexander Platz.
Alla Porta di Brandeburgo incontriamo dei ragazzi vegani vestiti da mucca per la Veggie Parade, Keur si intrufola nella folla per seguire il corteo.
Davanti al Lego store troviamo una giraffa gigante fatta tutta di Lego che si riflette nelle vetrate del palazzo…l’effetto scenico è pazzesco e Keur corre a cavalcarla!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Berlino è una città multietnica e molto giovane, puoi incontrare davvero di tutto, dagli artisti di strada, agli skaters, cosplay e tanti ciclisti. Anche qui, come ad Amsterdam, state attenti a dove camminate, sono molto rigidi e se per sbaglio passate su una pista ciclabile i casi sono due: o vi investono o vi mandano a quel paese invitandovi di spostarvi scampanellando come dei pazzi.
Ho trovato Berlino una città molto sicura, abbiamo preso la metro a tarda notte senza problemi e senza sentirci “minacciate”.
L’ultima sera l’abbiamo passata in un quartiere molto particolare, dove i numerosi edifici industriali ed vecchie fabbriche sono trasformate in discoteche e club (come la Kulturbrauerei, il Pfefferberg o l’Arena).
Il fascino decadente ci conquista e rimaniamo affascinate da questa zona molto alternativa.
Purtroppo il nostro viaggio è breve, e io e Keur dobbiamo già tornare a casa.
Prima o poi torneremo a Berlino con più calma, anche se al momento abbiamo altre mete che desideriamo visitare prima.

Keur veste: sempre il solito abito dal 2008.

Tutte le foto del nostro viaggio a Berlino le trovate QUI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...